32 VS 64 bit, quale versione di Windows è migliore?

Innanzitutto: il tuo hardware è pronto per i 64 bit?

Per verificare se un PC ha una CPU che lavora a 64bit occorre conoscerne i dettagli tecnici (che non sono semplicissimi da individuare) oppure si può verificare tramite un tool fatto apposta per identificare il tipo di CPU e il metodo di funzionamento di questa CPU.

Si può scaricare gratuitamente da qui:

http://www.grc.com/files/securable.exe

oppure puoi leggerne i dettagli da qua:

http://www.grc.com/securable.htm

Questo piccolo programma freeware identifica: il tipo di CPU, il metodo di lavoro (32 o 64 bit), l’abilità di identificare e bloccare programmi potenzialmente dannosi (Data Execution Prevention: D.E.P.) e la possibilità di virtualizzare in maniera nativa le risorse del sistema (in modo da eseguire un sistema operativo virtuale all’interno del nostro sistema operativo base, è un metodo molto utilizzato nei server).

Una volta determinato se possiamo lavorare a 64 bit possiamo decidere se prenderlo in considerazione, di seguito alcuni elementi che, riferiti alle piattaforme Microsoft ne elencano i vantaggi  e gli svantaggi derivanti dall’utilizzo.

VANTAGGI:

  • supporto per una quantità di memoria RAM superiore, fino 16 exabytes of RAM (sfruttando in futuro le caratteristiche del 64bit, che ad oggi non sono completamente implementate nelle CPU 64bit attuali)
  • maggiore sicurezza nella cifratura dei dati (grazie ai 64 bit di esecuzione delle operazioni base)

SVANTAGGI:

  • in caso di memoria “ridotta” il sistema può risultare più lento
  • incompatibile con alcuni programmi specifici per gli ambienti 32 bit e/o driver di periferiche più “vecchie” con riferimenti di codice specifici per oggetti di “basso livello”

SI CONSIGLIA:

In definitiva se ne consiglia l’uso con PC dotati di un processore 64bit e 4 GB o più di memoria RAM, dando per scontato che saranno presenti tutti i driver in versione 64bit.

SI SCONSIGLIA:

Posso tranquillamente affermare che sconsiglio l’uso di qualsiasi software 64 bit in caso di un sistema con meno di 2GB di RAM, con una CPU delle prime edizioni a 64BIT (antecedente al 2008) o con la necessità di utilizzare software e/o driver “obsoleti”.

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

One thought on “32 VS 64 bit, quale versione di Windows è migliore?

  1. Io ho windows 64 bit e non tornerei più indietro, ormai quasi tutti i programmi lo supportano bene e per quelli vecchi c’è la compatibilità che funziona quasi sempre.
    Per i driver qualche problema a volte c’è ma con programmi appositi si può ovviare facilmente!

Comments are closed.