Sport, cinema e soprattutto FILM GRATIS! Streaming via internet

Anche se ancora l’Italia è uno dei paesi sviluppati con il più basso tasso di distribuzione ed uno dei peggiori nel rapporto QUALITA’-VELOCITA’/Prezzo (spesso i contratti per le ADSL italiane sono più costosi e lenti, soprattutto se mettiamo a confronto i vari operatori di telefonia mobile con i loro servizi), possiamo comunque godere di alcuni piccoli servizi che ci permettono e soprattutto ci permetteranno, di usufruire di un palinsesto “virtuale”.

Sono infatti svariati i provider e i gestori che distribuiscono i loro servizi di TV via internet, senza dover acquistare decoder, abbonamenti, parabole o altro. Il tutto viaggia via Internet e sfrutta la banda che abbiamo a disposizione. Pertanto non si potrà avere il segnale “HD” se non si ha una linea da almeno 20 MB. Ovviamente i segnali in HD sono disponibili solo quando il provider del servizio (i gestori del sito che ospita la trasmissione) distribuiscono effettivamente un servizio in HD. Al momento attuale praticamente tale servizio è inesistente, tuttavia la qualità del segnale utilizzato dalla maggior parte dei siti web di streaming (quando il tutto è legale) è superiore al segnale che riceviamo sulla nostra TV analogica.

Il vantaggio più grande di una vera WEB TV è la disponibilità delle informazioni ON-DEMAND, non dovremmo più preoccuparci dell’orario di inizio di una trasmissione o di aver perso una puntata di una serie. Con la WEB TV, il film, le puntate e gli eventi, iniziano QUANDO VOGLIAMO NOI, con 1 click!

Il sito che si presenta come una TV via Internet e che consiglio a tutti di visitare è:

POPCORN TV

http://www.popcorntv.it/

Ha i seguenti vantaggi:

  • utilizza Adobe Flash per la trasmissione, quindi risulta praticamente sempre “pronto all’uso”
  • non necessita di registrazione, è disponibile da subito
  • suddivisione tematica ottimizzata per la visione FULL SCREEN
  • grande gamma di contenuti, non solo film ma anche eventi sportivi e tanti altri contenuti (anche episodi di cartoni animati)

Ha allo stesso tempo i seguenti svantaggi:

  • utilizza un po’ di pubblicità che, anche se poco invasiva, può dare fastidio. Ovviamente è meno fastidiosa di quella che si può avere nella TV tradizionale, dove interrompono le trasmissioni a volte anche ogni 15-20 minuti per 5 minuti di spot.

La EdMaster si propone sul mercato dello streaming con il sito:

FILM-GRATIS

http://www.Film-Gratis.it

che re-indirizza a:

http://www.film-review.it/filmgratis

Purtroppo, però, nonostante sostengano con le loro riviste Linux, hanno realizzato lo straming con le tecnologie Windows Media, quindi occorre utilizzare il plugin Window Media Player per Firefox se non si utilizza Internet Explorer (quest’ultimo è fermamente sconsigliato).

Ovviamente è possibile visionare alcuni contenuti anche nei siti web dei più grandi gestori televisivi italiani, ad esempio:

RAI

http://www.rai.tv/

Dove è possibile vedere On-Demand alcuni video (piccoli estratti degli show più famosi) oppure è possibile vedere “Live” quindi come davanti al televisore tradizionale, molti canali presenti nelle vecchie tecnologie.

MEDIASET

http://www.video.mediaset.it/

Opera in maniera simile a RAI ma più riduttiva, mettendo online le puntate degli show passati (solo quelli prodotti direttamente da Mediaset), dei TG e trasmette in “Live” solo alcuni contenuti ridotti.

LA7

http://www.la7.tv/

Nel panorama dei grandi gestori risulta essere l’unico a non offrire alcun tipo di “Live”, ma ha il vantaggio di far vedere sicuramente meno pubblicità nel suo sito web (mediaset fa vedere spot ovunque!)

Nel panorama “A PAGAMENTO” risultano invece presenti Alice Home TV e Fastweb che trasmettono canali a pagamento ai loro abbonati.

http://www.video.mediaset.it/

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

3 thoughts on “Sport, cinema e soprattutto FILM GRATIS! Streaming via internet

  1. Dan, thanks so much for a much more coherent look at this Bill than I can ever hope to present. I’ve added a link to this post on my reaction post.

Comments are closed.