Esperienze personali e problemi con RENAULT CLIO e NARCISI AUTO e garanzia

Spesso si torna dal vecchio concessionario per fiducia, ci si affida alla stessa casa automobilistica perché ci si è trovati bene con una vettura economica e si vuole passare ad una vettura migliore.
Succo della storia: non sempre è bene lasciarsi consigliare dal venditore, spesso fanno solo da mercanti.

Agosto 2008: acquisto una Clio, Km 0, perfetta, chiedo impianto GPL e garanzia almeno a 3 anni. Il venditore mi fa pagare per intero l’impianto GPL e mi dice che la garanzia è meglio non estenderla subito… non c’è fretta mi dice: poi la estendi prima della scadenza.

Io tranquillo torno a casa con la macchina nuova.

Dopo 11 mesi (luglio 2009) faccio il primo tagliando presso la Narcisi Auto di Foligno (PG) (il venditore). Tutto ok, nessun problema, costo del tagliando regolare.

Dopo altri 12 mesi (quindi 23 mesi dall’acquisto) torno presso la Narcisi Auto e faccio presente che:
– il volante in pelle si è “raggrinzito” e presenta una brutta piega (scomoda anche per la guida)
– negli ultimi 2 mesi ho messo più di 2 litri di liquido refrigerante nel radiatore, quindi chiedo di controllare se ci sono perdite
– le ruote di dietro si sono LETTERALMENTE finite, prima di quelle davanti, in maniera irregolare (solo ai lati esterni)

Per il primo problema mi viene detto dal magazziniere: mi dispiace se venivi prima della fine di giugno 2010 era passato in garanzia, oramai non più (anche se io ho acquistato la vettura ad agosto 2008), io chiedo se per quale motivo non ero stato avvisato e lui mi risponde che devo chiamare il numero verde della Renault per chiedere spiegazioni, loro non rispondono di nulla, loro si occupano solo della vendita… e alla fine un cliente scontento per lui non è un problema, ce ne sono sicuramente altri disposti ad andare li a comprare una nuova macchina.

Per il secondo problema il capoofficina mi rassicura dicendo che l’impianto è in regola, non perde liquido… io perplesso mi devo tenere quella risposta… chissà dove ho versato allora io il liquido che diminuiva.

Per il terzo problema arriva la parte più bella perché scopro che è un problema di “ponte posteriore” e alcune auto escono di fabbrica con questo difetto di fabbricazione e la Renault passa in garanzia questo problema solo se te ne accorgi nei primi 1000 km… devi essere un mago per capire che le tue ruote posteriori sono sballate…

Morale della favola: il secondo tagliando mi è costato 800 euro.
Euro 150 tagliando standard
Euro 90 controllo valvole
Euro 150 convergenza e controllo ponte posteriore/assetto
Euro 410 sostituzione 4 gomme (quelle davanti erano ancora buone, ma di fatto non si possono cambiare quelle di dietro e lasciare quelle davanti per altri 3-6 mesi… )

A questo punto vado verso casa. Mentre metto in moto il responsabile dell’autofficina mi dice: metti il GPL, noi non l’abbiamo controllato. Io cerco un distributore ma nelle vicinanze non ne trovo nessuno così vado verso casa. A 30 km dall’officina metto il carburante dal solito distributore, accendo il GPL e … magia: non funziona. Io ho portato a controllare una macchina funzionante e torno a casa con una vettura GUASTA, ovviamente dopo aver pagato 390 euro.

Telefono alla Narcisi Auto e gli faccio presente che la mia vettura (come loro sospettavano… credo) non funziona.
La mattina dopo (erano le 19 di sera quando ho appurato il guasto) torno presso l’officina e dopo la prima insinuazione effettuata dal “capo”: ma quando ci hai portato la macchina il GPL non funzionava vero?… E IO MI SONO ALTERATO. Aspetto. Arriva il capo officina (dopo circa 1 ora) e dopo un rapido controllo ricollega correttamente qualcosa che gli era rimasto scollegato. Ora l’auto funziona.

Tirando le somme:
Euro 800 (pagati in moneta diretta all’officina e al gommista)

Km percorsi dalla Clio: 80 (consegna all’officina) + 80 (ritiro auto guasta dall’officina) + 80 (ri-consegna all’officina) + (ritiro finale all’officina) 80 + XX (indefiniti e percorsi dal concessionario per fare l’equilibratura presso un’altra officina). Circa 380 km
Km percorsi dalla macchina che mi è venuta a prendere quando ho lasciato la macchina (il primo giorno) e che mi ha riportato a prenderla (3 giorni dopo): 80 (auto di scorta per consegna all’officina) + 80 (auto di scorta che mi riporta a casa) + 80 (auto di scorta per ritorno all’officina) + 80 (auto di scorta che ritorna a casa). Circa 320 km.
Km totali approssimativi 700

Euro 50 circa per carburante

Giorni passati dietro ai problemi e senza macchina: 4

Sia il rivenditore (Narcisi Auto Foligno) sia il gommista hanno fatto presente che alcune Renault escono con questo problema. Io quindi mi domando perché se è un problema di fabbrica non deve essere passato in garanzia. IL CITTADINO ITALIANO HA DIRITTO PER LEGGE a 2 ANNI DI GARANZIA sugli acquisti effettuati come PRIVATO. PERCHE’ NON VIENE RISPETTATA LA LEGGE DALLE MULTINAZIONALI?

Sicuramente la prossima autovettura IO non la acquisterò presso quel rivenditore.

Commenti

commenti

Powered by Facebook Comments

2 thoughts on “Esperienze personali e problemi con RENAULT CLIO e NARCISI AUTO e garanzia

  1. Pingback: Esperienze personali e problemi con RENAULT CLIO e NARCISI AUTO e …

  2. Buona sera,
    vi ringrazio per aver scritto questo articolo. Sono alla ricerca di una nuova auto e sto valutando la possibilita di acquistare una renault, ma ora direi di no!

    Ho aggiunto il blog tra i preferiti, passerò presto a leggere le ultime novità.

    Buona serata

Comments are closed.