post

Windows 8.1 Update, come avere di nuovo le funzioni di Windows XP/7 su Windows 8

Ieri, 8 aprile 2014, è stato un giorno speciale:

  • Si è chiuso il supporto per Windows XP
  • E’ stato rilasciato l’aggiornamento di Windows 8.1 che riporta i comandi al mouse! (KB2919355)

L’aggiornamento del nuovo Windows 8.1 è OBBLIGATORIO, quindi verrà passato praticamente da solo nei nuovi PC, ma per chi ha MOLTI PC da aggiornare, la procedura può essere più semplice e rapida.

Cosa porta Windows 8.1 Update? Riporta il controllo al mouse, al desktop.

  1. chiusura_con_xC’è di nuovo la X sulle APP, in pratica quando si vedono le APP come quella delle MAPPE o MAIL, andando in alto con la freccia del mouse, ci apparirà la possibilità di ridurre a icona o la X per chiudere l’APP.
  2. Si potranno agganciare le APP alla barra del vecchio START in maniera desktop
  3. Come anche in Windows 8.1 si potrà by-passare la schermata START e andare direttamente nella schermata DESKTOP in fase di accensione.
  4. Quando si installano delle NUOVE APP, ora il sistema mette una notifica che ti indica “Ehi! Hai installato 2 nuove APP e le trovi qua in basso!”, questo perché da Windows 8.1 le NUOVE APP non vengono più aggiunte alla schermata START, ma vanno nella pagina con TUTTE LE APP…
  5. Ora cliccando con il tasto destro nei LIVE TILE della pagina START apparirà il vecchio MENU’ come succede per le icone del DESKTOP.

Microsoft cerca sempre di più di “accontentare” gli utenti più affezionati al vecchio sistema e ora Windows 8 è un po’ più Windows 7!

Aggiornare Windows 8.1 update è molto più facile e pratico del pprecedente passaggio da Windows 8 a Windows 8.1.


Mentre il precedente passaggio era da effettuarsi dallo STORE di Windows 8, questo nuovo aggiornamento (il primo, chiamiamolo Service Pack per Windows 8.1 e il secondo grande aggiornamento per il sistema operativo Windows 8), il nuovo aggiornamento va fatto tramite Windows Update, oppure attraverso la procedura manuale che permette di far scaricare il file dell’aggiormanento KB2919355 in maniera OFFLINE e poi, tramite penna USB, tramite HDD, tramite rete, o in qualsiasi altro modo, trasferirlo a più PC.

Per maggiori informazioni e tutte le novità incluse vai al link riportato in fondo alla pagina.

 

Per scaricare gli aggiornamenti usa i link riportati di seguito:

 

Versione 32 bit

http://www.microsoft.com/it-it/download/details.aspx?id=42327

 

Versione 64 bit

http://www.microsoft.com/it-it/download/details.aspx?id=42334

PS: LO STESSO AGGIORNAMENTO è anche per Windows Server 2012 R2!

 

Tutte le info su Windows 8.1 UPDATE

http://windows.microsoft.com/it-it/windows-8/whats-new

Webcam bloccata in Windows 8.1, fotocamera con una barra (soluzione rapida)

webcam bloccata windows 8_1A volte in Windows 8.1 succede che la webcam, per magia, smette di funzionare, ci viene fuori solo un’immagine come quella proposta qui a fianco. Cosa fare?

ATTENZIONE, QUESTA PROCEDURA PUO’ RICHIEDERE, IN ALCUNI CASI, PERSONALE TECNICO, leggere la procedura fino in fondo prima di avviarla.

Io una soluzione rapida, ma alquanto grezza e poco professionale l’ho trovata, ma è difficile chiamarla SOLUZIONE, è più un WORKAROUND.

Come fare?

Semplice: apri la “gestione dispositivi” premendo il tasto Windows + tasto X

fai doppio click su “Dispositivi di acquisizione immagini”

fai click con il pulsante destro sulla tua webcam, solitamente chiamata “Integrated Camera” e seleziona “Disinstalla”. Alla richiesta di “Conferma disinstallazione dispositivo” cliccare su “OK”.

Ora abbiamo rimosso la nostra webcam.

Ora clicchiamo in alto, su AZIONE, poi su RILEVA MODIFICHE HARDWARE.

Se la webcam che abbiamo ha già i driver pronti, molto probabilmente, senza chiederci nulla verrà ri-installata, altrimenti potrebbe essere necessario inserire il CD-DVD con i driver o scaricarli dal sito del produttore.

Se la webcam ci viene ri-installata automaticamente ora dovrebbe funzionare.

Nel secondo caso, se non hai dimestichezza su come funzionano i driver e che cosa essi siano, lasciaci un commento sotto, in questa pagina oppure contatta il tuo tecnico di fiducia.

gestire il database di Amica di Bisanzio Sofware (vecchia versione 2.05)

Ultimamente mi sono imbattuto nella gestione degli archivi di Amica (vecchio tipo, quella del 2001-2005 per intenderci) e ho provato a contattare l’assistenza della casa. Purtroppo mi hanno riferito che non c’è nulla da fare, loro hanno completamente cambiato gestione e NON rilasciano più alcun tipo di supporto per le vecchie versioni, se il cliente passa alla nuova versione bene, altrimenti non possono seguirlo.

Al fine di fare un piacere a tutti coloro che dovessero imbattersi in questo programma e necessitano un accesso diretto al database la password da usare è:
QAZPLM

A breve, se riesco a trovarli da qualche parte, metto online anche i file di aggiornamento, sperando di non creare problemi a nessuno, in quanto è un programma andato in disuso.

Se avete altre notizie o richieste non esitate a commentare!

Arriva ufficialmente Microsoft Office Starter 2010: la suite (quasi GRATUITA) per i system builder

Microsoft cerca di contrastare OpenOffice dando QUASI GRATUITAMENTE Word ed Excel in versione ridotta, in pratica i successori di Works, un pacchetto molto economico con molte funzionalità, ma purtroppo anche molto CHIUSO e quindi mai preso in considerazione dalla massa.

Office Starter 2010 è una suite di base per la produttività che comprende versioni di Word ed Excel con funzionalità ridotte e contenenti messaggi pubblicitari. Non include PowerPoint, Outlook né altre applicazioni della suite.
Office Starter 2010 può essere pre-installato esclusivamente sui nuovi PC contenenti l’immagine generale di Office 2010; per attivare il software Office completo di tutte le funzionalità, gli utenti finali devono acquistare la licenza di Office 2010 in modalità Product Key Card (PKC) per la versione di prodotto desiderata.
La distribuzione al pubblico di Office Starter 2010 è riservata agli operatori del settore; è inoltre richiesto che siano soddisfatte le seguenti condizioni:
• l’installazione del prodotto può avvenire solo su PC nuovi e di propria produzione
• la commercializzazione al pubblico deve avvenire in conformità alle linee guida riportate nell’apposita sezione di questo documento
• vengono installate tutte le componenti software previste dall’apposito tool di preinstallazione (OEM Pre-Installation Kit – OPK) di Office 2010
• è necessario acquistare una licenza di Office Starter 2010 per ogni PC fornito con Office Starter 2010 installato
• è necessario conservare i riferimenti che consentano di identificare in modo univoco ogni PC fornito con Office Starter 2010 installato (ad esempio, il numero di serie univoco di un PC o il codice “Product Key” di Windows).

Quindi, in pratica, amanti di Word ed Excel, vi consiglio di comprare un nuovo PC, avrete così in omaggio una versione ridotta, ma funzionale della mini-suite Microsoft Office.

Rimuovere Security Tools (How to remove Security Tool AKA Total Security)

Security Tool (o Total Security) è uno dei programmi Malware (o ADWARE) più odiati degli ultimi tempi.

Non causa grandi problemi al PC ma sicuramente è da considerarsi a RISCHIO MEDIO in quanto da dei messaggi allarmanti all’utente, blocca le installazioni degli altri antivirus-antispyware e inibisce anche le dis-installazioni e le rimozioni di programmi (dal pannello di controllo), processi (chiude in automatico il Task Manager) e chiude il sistema cercando di ostacolare qualsiasi modifica manuale che l’utente desidera apportare al sistema.

Le soluzioni proposte sono varie:

http://it.pcthreat.com/parasitebyid-8345it.html

http://it.pcthreat.com/parasitebyid-8346it.html

http://www.2-spyware.com/remove-security-tool.html

Il migliore probabilmente è:

http://www.megalab.it/5802/come-rimuovere-security-tool-il-rogue-antivirus

con la loro soluzione (molto valida) alla pagina:

http://www.megalab.it/5802/2/come-rimuovere-security-tool-il-rogue-antivirus

Ma purtroppo non tiene conto delle ultime varianti del virus che tendono a NASCONDERE il file infetto dalle applicazioni che partono all’avvio. La mia variante della soluzione è la seguente.

Questo BLOG non si può assumere alcuna responsabilità e si declina ogni responsabilità per danni diretti o indiretti causati o successivi alle operazioni effettuate leggendo queste pagine.

Una volta che si è verificato che il sistema è infetto con TOTAL SECURITY o SECURITY TOOL per passare alla pulizia del sistema eseguire i seguenti passaggi (se siete poco esperti o avete 1 solo PC STAMPATE questa guida)

Ri-avviate e premete il TASTO F8 finché non vi appare il menù di Windows in cui ci chiede se vogliamo far partire Windows normalmente o se preferiamo la modalità provvisoria. Se avete una connessione ad internet tramite rete la scegliete AVVIA WINDOWS IN MODALITA’ PROVVISORIA CON SUPPORTO DI RETE (o qualcosa di simile, cambia in base alla versione installata).

Una volta che Windows è partito FACCIAMO UNA RAPIDA PULIZIA:

Andiamo su START -> ESEGUI e scriviamo MSCONFIG e premiamo invio.
Se non è presente e abbiamo Windows Vista o Windows 7 direttamente dalla casella di ricerca scriviamo MSCONFIG e premiamo CONTEMPORANEAMENTE i tasti CTRL + MAIUSC + INVIO (se avete il servizio UAC attivo vi chiederà una conferma di esecuzione).

Una volta dentro MSCONFIG andiamo nel TAB: AVVIO deselezioniamo TUTTO e andiamo nel TAB: SERVIZI qua dobbiamo selezionare NASCONDI TUTTI I SERVIZI MICROSOFT e ora deselezioniamo TUTTO ciò che rimane nell’elenco.

Questo passaggio probabilmente disattiva anche antivirus e altri software presenti nel PC, ma è molto utile per identificare il vero problema.

Nelle versioni recenti di SECURITY TOOL o TOTAL SECURITY non troviamo nulla di grave negli elenchi di MSCONFIG, in questo caso il file infetto che va a “bloccare il sistema” si trova direttamente nel registro di Windows e non è accessibile tramite altri strumenti. QUESTA MODIFICA PUO’ DANNEGGIARE SERIAMENTE IL SISTEMA, si consiglia di andare avanti solo ad un pubblico CON MOLTA ESPERIENZA, vi ricordo inoltre che questo BLOG non si può assumere alcuna responsabilità e si declina ogni responsabilità per danni diretti o indiretti causati o successivi alle operazioni effettuate leggendo queste pagine.

A questo punto apriamo il registro tramite il comando REGEDIT.EXE (da eseguire come sopra con MSCONFIG) e andiamo alla riga:

HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\RunOnce

oppure in altre voci, come spiega l’articolo (non proprio aggiornato, ma ancora valido) Microsoft per l’esecuzione automatica http://support.microsoft.com/kb/179365
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\RunServicesOnce
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\RunServices
HKEY_LOCAL_MACHINE\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\RunOnce
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\Run
HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\RunOnce (la prima esaminata)

Se all’interno è presente una qualche riga (oltre a predefinito) leggiamo il percorso del file eseguibile e RIMUOVIAMOLA (facciamo attenzione alla riga, dobbiamo essere sicuri che si tratta effettivamente di quella che causa il virus, in caso di dubbi rivolgersi ad un tecnico informatico). Se desideriamo fare una pulizia ottimale, la cosa migliore sarebbe quella di cancellare direttamente il file, che partiva in automatico, dal nostro HDD andando alla directory della stringa cancellata.

Teniamo presente che il virus, sicuramente, ha molti altri file nel nostro PC.

Riavviamo il PC.

Se ora non ci sono più finestre o annunci allarmanti, passiamo alla seconda operazione:
PULIZIA tramite un programma affidabile.

Installiamo, aggiorniamo e facciamo partire il programma:
Malwarebytes Anti-Malware (nella versione FREE)

http://www.malwarebytes.org/

Una volta effettuata la pulizia, riavviato il PC e verificato che sia tutto OK, possiamo ritornare in MSCONFIG e riattivare le voci precedentemente disattivate. Tutte le voci disattivate, probabilmente, sono molto utili nell’utilizzo quotidiano (antivirus, scheduler, programmi aziendali, …). Se abbiamo del tempo a disposizione possiamo anche riattivarne 1 per volta e riavviare il PC, in questo modo se dovessero ripresentarsi dei problemi saremmo avvantaggiati.

Come consiglio personale, invito tutti a dotarsi di un buon programma ANTIVIRUS-FIREWALL, magari che abbia anche altri servizi a “corredo”. Date uno sguarda a ZONE ALARM, è uno dei programmi firewall più “anziani”, facile da usare e ora contiene anche un ottimo antivirus. Magari la prossima volta non vi entra un malware! ;-)


B11 ZoneAlarm Extreme Security - 468x60

Hai dei dubbi? La guida ti è stata utile? Fammi sapere, lascia un commento!

Ripulire un PC con Windows XP dai Virus, dagli Spyware e dai Trojan

SEGUI L’ARTICOLO AGGIORNATO QUI SOTTO
http://support.abc-online.it/customer/portal/articles/1024261-rimuovere-i-virus-da-un-pc-infetto-bloccato

Il presente articolo è VECCHIO
Il tuo PC è lento? Ti si aprono spesso finestre pubblicitare? Mentre navighi su internet, all’improvviso, ti si presentano siti web non richiesti? Tutto questo significa che:

IL TUO PC E’ INFETTO

Non è detto che tu debba cancellare tutto o cambiare PC, in molti casi basta fare una BUONA PULIZIA, con una SCANSIONE ANTIVIRUS.

I passaggi da effettuare sono questi:

  • primo passaggio

INSTALLA UN OTTIMO PRODOTTO ANTIVIRUS, gratuito per 30 giorni, ITALIANO, che non interferisce con alcun altro prodotto antivirus:

VirIT

SCARICA GRATIS VirIT in ITALIANO http://www.tgsoft.it/italy/download.asp

ATTENZIONE, una volta installato VirIT, possono essere visualizzate delle schermate di AVVERTIMENTO che ci indicano se ci sono dei programmi che TENTANO di partire AUTOMATICAMENTE all’avvio del PC, questa è una funzionalità molto importante, perché in alcuni casi ci permette di bloccare dei virus che altrimenti potrebbero non essere cancellati dal sistema perché sono in “esecuzione”, ponete quindi attenzione e se vi si propone di analizzare un file a voi sospetto o comunque che NON conoscete, indicate con assoluta tranquillità al programma di SEGNALARE/INVIARE il file ai laboratori VirIT per essere analizzato e automaticamente bloccarne l’avvio automatico. Se cliccate su IGNORA o CONSENTI, il VIRUS o lo SPYWARE, potrebbe rimanere nel PC con tutte le conseguenze negative.

  • secondo passaggio

Al termine dell’installazione riavviare il PC

  • terzo passaggio

FERMARE la scansione che parte in automatico con VirIT e procedere con gli aggiornamenti del programma (TASTO CON DISEGNATA UN’ANTENNA-PARABOLA)

  • quarto passaggio

al termine degli aggiornamenti riavviare il PC

  • quinto passaggio

riavviato il PC dopo aver fatto gli aggiornamenti lasciate finire la scansione automatica, se ci sono degli elementi corrotti o infetti il sistema AUTOMATICAMENTE li cancellerà, quindi non preoccupatevi di nulla e attendete.

  • sesto passaggio

una volta terminata l’analisi, se sono stati riscontrati e corretti dei file o delle righe del registro, vi consiglio di riavviare nuovamente il PC e fare un ulteriore controllo (quindi ri-fare la scansione appena terminata dopo aver spento e riacceso il PC). Questo passaggio serve per rimanere protetti nel caso in cui qualche file sia rimasto “nascosto” e al riavvio del PC si replichi.
Se non viene trovato null’altro significa che il nostro PC, ora, “dovrebbe” essere pulito.

  • ULTIMO PASSAGGIO, IMPORTANTISSIMO.

A questo punto vi consiglio di installare un buon prodotto antivirus che possa proteggere costantemente il PC. Se vi piace e vi siete trovati bene, potete anche lasciare VitIT e acquistare la licenza annuale. Tutto sommato se il software è buono occorre incoraggiare gli sviluppatori e acquistare il prodotto in alternativa ad altri.

Un software GRATUITO che posso consigliare a tutti gli utenti che hanno Windows Vista o Windows 7 è Microsoft Security Essentials, il quale si SCARICA GRATUITAMENTE da qui:
Scarica Gratis Microsoft Security Essentials http://www.microsoft.com/security_essentials/

Buona navigazione a tutti e segnalate pure di seguito se avete avuto problemi o se questa mini-guida vi ha soddisfatto.

Come cancellare il DISCO C, operazione bloccata, non consentita

La formattazione è un’operazione particolare.

Se avete raggiunto questo post probabilmente siete alle prime armi, non come utilizzatore di PC ma dal punto di vista di TECNICO DI PC.

Se si prova a formattare il disco C mentre Windows (o qualsiasi altro sistema operativo) è in funzione, il sistema stesso impedisce la cancellazione del proprio disco.

Questo è naturale, normale ed ovvio in quanto la “formattazione” per un PC equivale alla sostituzione (o perlomeno alla totale rimozione e conseguente ripristino) di un motore per una macchina, quindi mentre l’auto è in funzione è impossibile effettuare operazioni simili, si bloccherebbe al primo bullone lento o filo staccato.

La soluzione è quella di utilizzare il CD/DVD del sistema operativo e far avviare (far eseguire il BOOT) del PC direttamente dal disco CD/DVD. Il supporto esterno può essere etichettato come:

  • DISCO SISTEMA OPERATIVO
  • DISCO DI RIPRISTINO
  • DISCO DI SUPPORTO
  • DISCO DI BOOT

Se il computer è un portatile o un desktop marchiato, per esempio, HP o ACER o ASUS o … una qualsiasi marca molto diffusa, dentro la confezione con il quale è stato acquistato dovrebbe esserci anche il disco (o i dischi, possono essere anche 3-4 dischi).

In casi particolari i dischi di ripristino possono essere assenti se:

  • il sistema è PRE-CARICATO sulla macchina e vi è una partizione nascosta che provvede a ripristinare il PC in seguito a problemi sul sistema operativo;
  • il sistema usa software NON ORIGINALE, il venditore del PC vi ha consegnato una macchina priva delle relative licenze del programma.

Nel primo caso, in teoria, duranti i primi giorni di utilizzo di Windows il sistema dovrebbe aver chiesto più volte di CREARE UN SET DI DISCHI DI RIPRISTINO, se non è stata eseguita questa operazione va controllato il manuale d’uso del PC/NB e i relativi programmi pre-installati che vi permetteranno di creare questo SET (funziona finché non viene formattato erroneamente il PC o si danneggia l’harddisk interno).Un esempio dei programmi predisposti per la creazione del SET DI SISTEMA sono eRecovery per Acer ed eMachines, Recovery … per HP e ASUS.

Nel secondo caso la situazione è più difficile e prevede l’acquisto di una licenza di Windows o il passaggio ad un sistema operativo gratuito (come le centinaia di versioni di Linux tra cui segnalo UBUNTU). Rimango in attesa di informazioni (marca e modello del PC e se ha i dischi di ripristino).

Installare AVG FREE

AVG è un ottimo antivirus che viene distribuito in maniera GRATUITA per gli utenti privati che lo utilizzano per scopi NON COMMERCIALI.

Ovviamente, essendo la versione GRATUITA, non è perfettamente uguale alla versione “PRO”, ne tantomeno è uguale alla versione “INTERNET SECURITY”.

Tralasciando la versione ANTIVIRUS PRO e la versione INTERNET SECURITY che, come dicevamo sono a pagamento, posso comunque dire che si tratta di uno dei migliori software a disposizione per quanto riguarda:

  • velocità di esecuzione (occupa poca memoria e permette buone prestazioni anche su PC più datati)
  • ottima compatibilità (funziona benissimo sia su Windows XP sia sulle versioni più recenti come Windows Vista o Windows 7)
  • interfaccia grafica perfettamente compatibile tra la versione gratuita (ad esempio per casa) e la versione a pagamento (che magari si usa in ufficio)

Scarica GRATUITAMENTE la versione ITALIANA di AVG FREE dal provider HTML.IT

Una volta scaricato il programma sarà possibile installare cliccando sempre AVANTI o comunque confermando qualsiasi schermata si presenti durante l’installazione.

L’installazione è guidata e consiglio di non modificare i parametri relativi ai programmi che verranno installati, è meglio lasciare tutto così come impostato di default, tranno un parametro, personalmente posso consigliare, al fine di continuare ad avere un PC abbastanza veloce ed evitare annunci pubblicitari extra, di NON consentire l’installazione della TOOLBAR  che AVG FREE propone durante l’installazione e, sempre nella stessa pagina in cui viene richiesta l’installazione della TOOLBAR, consiglio di NON impostare Yahoo come motore di ricerca, Google è meglio.

In caso di problemi lasciate un commento in questo messaggio o contattatemi tramite email.

Se invece vuoi scaricare AVG FREE direttamente dal sito Ufficiale inglese (sconsigliato):

clicca qui

Caricare le foto sul web velocemente o inviarle via email a bassa risoluzione

Per poter caricare correttamente le foto nelle pagine web o inviarle facilmente via email, è consigliato caricarle con una larghezza massima di circa 1000-1200 PX.

Puoi fare in vari modi per ridurle, il più semplice è con PICASA.

Picasa si può scaricare GRATUITAMENTE dalla pagina:
http://picasa.google.com

Una volta installato Picasa, ti fa vedere TUTTE le foto che hai nel tuo PC, andando nel BOX testuale che si trova in alto a destra è possibile effettuare la ricerca al fine di trovare le foto necessarie, è possibile ricercare sia una parte del nome del file sia una parte della cartella che contiene le foto.

Una volta trovata la foto occorre selezionarla (o selezionarle tutte insieme se sono più di una) con il mouse e cliccare su ESPORTA (pulsante grande situato nella parte inferiore dello schermo).

A questo punto sarà possibile scegliere sia la cartella nella quale esportare le foto, sia le dimensioni massime della foto esportata. Ad esempio scrivendo “400″ sotto “RIDIMENSIONA A”, le foto avrebbero come valore di lunghezza 400 pixel sul lato più lungo.

La foto (o le foto) esportata quindi sarà piccolissima (come peso in byte) e alla giusta dimensione, sarà di conseguenza ancora più semplice da spedire via email o da caricare sul web.

Inoltre è anche possibile spedire le foto via email con 1 click, semplicente cliccando su EMAIL invece che su ESPORTA.

Microsoft Windows 2000, XP, Vista, 7 antivirus SCAN & CLEANER

Per effettuare una scansione rapida scaricare GRATUITAMENTE il seguente file direttamente dalla Microsoft (effettua una scansione e toglie svariati virus)

http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?displaylang=it&FamilyID=ad724ae0-e72d-4f54-9ab3-75b8eb148356

Famiglia di software dannoso Versione strumento Attuale classificazione di gravità
Win32/Berbew (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Berbew) Gennaio 2005 (V 1.0) Bassa
Win32/Doomjuice (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Doomjuice) Gennaio 2005 (V 1.0) Bassa
Win32/Gaobot (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Gaobot) Gennaio 2005 (V 1.0) Media
Win32/MSBlast (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/MSBlast) Gennaio 2005 (V 1.0) Bassa
Win32/Mydoom (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Mydoom) Gennaio 2005 (V 1.0) Bassa
Win32/Nachi (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Nachi) Gennaio 2005 (V 1.0) Bassa
Win32/Sasser (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Sasser) Gennaio 2005 (V 1.0) Bassa
Win32/Zindos (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Zindos) Gennaio 2005 (V 1.0) Bassa
Win32/Korgo (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Korgo) Febbraio 2005 (V 1.1) Bassa
Win32/Netsky (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Netsky) Febbraio 2005 (V 1.1) Media
Win32/Randex (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Randex) Febbraio 2005 (V 1.1) Bassa
Win32/Zafi (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Zafi) Febbraio 2005 (V 1.1) Bassa
Win32/Bagle (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Bagle) Marzo 2005 (V 1.2) Media
Win32/Bropia (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Bropia) Marzo 2005 (V 1.2) Bassa
Win32/Goweh (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Goweh) Marzo 2005 (V 1.2) Bassa
Win32/Sober (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Sober) Marzo 2005 (V 1.2) Media
Win32/Sobig (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Sobig) Marzo 2005 (V 1.2) Bassa
Win32/Hackdef** (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/hackdef) Aprile 2005 (V 1.3) Media
Win32/Mimail (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/Mimail) Aprile 2005 (V 1.3) Bassa
Win32/Rbot (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/Rbot) Aprile 2005 (V 1.3) Media
Win32/Sdbot (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/Sdbot) Maggio 2005 (V 1.4) Media
WinNT/Ispro (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=WinNT/Ispro) Maggio 2005 (V 1.4) Bassa
WinNT/FURootkit (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=WinNT/FURootkit) Maggio 2005 (V 1.4) Media
Win32/Kelvir (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/Kelvir) Giugno 2005 (V 1.5) Bassa
Win32/Lovgate (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/Lovgate) Giugno 2005 (V 1.5) Bassa
Win32/Mytob (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/Mytob) Giugno 2005 (V 1.5) Bassa
Win32/Spybot (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/Spybot) Giugno 2005 (V 1.5) Media
Win32/Hacty (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/Hacty) Luglio 2005 (V 1.6) Bassa
Win32/Optix (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/Optix) Luglio 2005 (V 1.6) Bassa
Win32/Optixpro (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/Optixpro) Luglio 2005 (V 1.6) Bassa
Win32/Purstiu (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/Purstiu) Luglio 2005 (V 1.6) Bassa
Win32/Wootbot (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/Wootbot) Luglio 2005 (V 1.6) Bassa
Win32/Bagz (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/Bagz) Agosto 2005 (V 1.7) Bassa
Win32/Dumaru (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/Dumaru) Agosto 2005 (V 1.7) Bassa
Win32/Spyboter (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=win32/Spyboter) Agosto 2005 (V 1.7) Bassa
Win32/Zotob.A (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Worm:Win32/Zotob.A) Agosto 2005 A (V 1.7.1) Bassa
Win32/Zotob.B (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Worm:Win32/Zotob.B) Agosto 2005 A (V 1.7.1) Bassa
Win32/Zotob.C (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Worm:Win32/Zotob.C) Agosto 2005 A (V 1.7.1) Bassa
Win32/Zotob.D (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Worm:Win32/Zotob.D) Agosto 2005 A (V 1.7.1) Bassa
Win32/Zotob.E (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Worm:Win32/Zotob.E) Agosto 2005 A (V 1.7.1) Bassa
Win32/Bobax.O (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Bobax.O@mm) Agosto 2005 A (V 1.7.1) Media
Win32/Esbot.A (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Worm:Win32/Esbot.A) Agosto 2005 A (V 1.7.1) Bassa
Win32/Rbot.MA (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=backdoor:Win32/Rbot.MA) Agosto 2005 A (V 1.7.1) Bassa
Win32/Rbot.MB (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=backdoor:Win32/Rbot.MB) Agosto 2005 A (V 1.7.1) Bassa
Win32/Rbot.MC (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=backdoor:Win32/Rbot.MC) Agosto 2005 A (V 1.7.1) Bassa
Win32/Bobax (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Bobax) Settembre 2005 (V 1.8) Media
Win32/Esbot (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Esbot) Settembre 2005 (V 1.8) Bassa
Win32/Gael (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Gael) Settembre 2005 (V 1.8) Media
Win32/Yaha (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Yaha) Settembre 2005 (V 1.8) Bassa
Win32/Zotob (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Zotob) Settembre 2005 (V 1.8) Bassa
Win32/Antinny (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Antinny) Ottobre 2005 (V 1.9) Media
Win32/Gibe (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Gibe) Ottobre 2005 (V 1.9) Bassa
Win32/Mywife (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Mywife) Ottobre 2005 (V 1.9) Bassa
Win32/Wukill (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Wukill) Ottobre 2005 (V 1.9) Media
Win32/Bugbear (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Bugbear) Novembre 2005 (V 1.10) Bassa
Win32/Codbot (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Codbot) Novembre 2005 (V 1.10) Bassa
Win32/Mabutu (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Mabutu) Novembre 2005 (V 1.10) Bassa
Win32/Opaserv (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Opaserv) Novembre 2005 (V 1.10) Bassa
Win32/Swen (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Swen) Novembre 2005 (V 1.10) Bassa
Win32/IRCBot (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/IRCBot) Dicembre 2005 (V 1.11) Media
Win32/Ryknos (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Ryknos) Dicembre 2005 (V 1.11) Bassa
WinNT/F4IRootkit (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=WinNT/F4IRootkit) Dicembre 2005 (V 1.11) Media
Win32/Bofra (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Bofra) Gennaio 2006 (V 1.12) Bassa
Win32/Maslan (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Maslan) Gennaio 2006 (V 1.12) Bassa
Win32/Parite (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Parite) Gennaio 2006 (V 1.12) Media
Win32/Alcan (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Alcan) Febbraio 2006 (V 1.13) Media
Win32/Badtrans (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Badtrans) Febbraio 2006 (V 1.13) Bassa
Win32/Eyeveg (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Eyeveg) Febbraio 2006 (V 1.13) Bassa
Win32/Magistr (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Magistr) Febbraio 2006 (V 1.13) Bassa
Win32/Atak (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Atak) Marzo 2006 (V 1.14) Bassa
Win32/Torvil (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Torvil) Marzo 2006 (V 1.14) Bassa
Win32/Zlob (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Zlob) Marzo 2006 (V 1.14) Media
Win32/Locksky (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Locksky) Aprile 2006 (V 1.15) Media
Win32/Reatle (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Reatle) Aprile 2006 (V 1.15) Bassa
Win32/Valla (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Valla) Aprile 2006 (V 1.15) Bassa
Win32/Evaman (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Evaman) Maggio 2006 (V 1.16) Bassa
Win32/Ganda (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Ganda) Maggio 2006 (V 1.16) Bassa
Win32/Plexus (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Plexus) Maggio 2006 (V 1.16) Bassa
Win32/Cissi (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Cissi) Giugno 2006 (V 1.17) Bassa
Win32/Fizzer (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Fizzer) Giugno 2006 (V 1.17) Bassa
Win32/Alemod (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Alemod) Luglio 2006 (V 1.18) Media
Win32/Chir (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Chir) Luglio 2006 (V 1.18) Media
Win32/Hupigon (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Hupigon) Luglio 2006 (V 1.18) Media
Win32/Nsag (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Nsag) Luglio 2006 (V 1.18) Bassa
Win32/Banker (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Banker) Agosto 2006 (V 1.19) Media
Win32/Jeefo (http://www.microsoft.com/security/encyclopedia/details.aspx?name=Win32/Jeefo) Agosto 2006 (V 1.19) Media
Win32/Bancos (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Bancos) Settembre 2006 (V 1.20) Media
Win32/Sinowal (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Sinowal) Settembre 2006 (V 1.20) Media
Win32/Harnig (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Harnig) Ottobre 2006 (V 1.21) Bassa
Win32/Passalert (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Passalert) Ottobre 2006 (V 1.21) Bassa
Win32/Tibs (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Tibs) Ottobre 2006 (V 1.21) Media
Win32/Brontok (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Brontok) Novembre 2006 (V 1.22) Media
Win32/Beenut (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Beenut) Dicembre 2006 (V 1.23) Bassa
Win32/Haxdoor (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Haxdoor) Gennaio 2007 (V 1,24) Media
WinNT/Haxdoor (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=WinNT/Haxdoor) Gennaio 2007 (V 1,24) Media
Win32/Stration (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Stration) Febbraio 2007 (V 1.25) Media
Win32/Mitglieder (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Mitglieder) Febbraio 2007 (V 1.25) Bassa
Win32/Alureon (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Alureon) Marzo 2007 (V 1.27) Media
Win32/Funner (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Funner) Aprile 2007 (V 1.28) Bassa
Win32/Renos (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Renos) Maggio 2007 (V 1.29) Media
Win32/Allaple (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Allaple) Giugno 2007 (V 1.30) Media
Win32/Busky (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Busky) Luglio 2007 (V 1.31) Media
Win32/Virut.A (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Virus:Win32/Virut.A) Agosto 2007 (V 1.32) Media
Win32/Virut.B (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Virus:Win32/Virut.B) Agosto 2007 (V 1.32) Media
Win32/Zonebac (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Zonebac) Agosto 2007 (V 1.32) Media
Win32/Nuwar (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Nuwar) Settembre 2007 (V 1.33) Media
Win32/RJump (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/RJump) Ottobre 2007 (V 1.34) Media
Win32/ConHook (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/ConHook) Novembre 2007 (V 1.35) Media
Win32/Fotomoto (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Fotomoto) Dicembre 2007 (V 1.36) Media
Win32/Cutwail (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Cutwail) Gennaio 2008 (V 1.37) Media
Win32/Ldpinch (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Ldpinch) Febbraio 2008 (V 1.38) Media
Win32/Virtumonde (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Virtumonde) Marzo 2008 (V 1.39) Media
Win32/Vundo (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Vundo) Marzo 2008 (V 1.39) Media
Win32/Newacc (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Newacc) Marzo 2008 (V 1.39) Media
Win32/Oderoor (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Oderoor) Maggio 2008 (V 1.41) Media
Win32/Captiya (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Captiya) Maggio 2008 (V 1.41) Media
Win32/Corripio (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Corripio) Giugno 2008 (V 1.42) Media
Win32/Frethog (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Frethog) Giugno 2008 (V 1.42) Media
Win32/Taterf (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Taterf) Giugno 2008 (V 1.42) Media
Win32/Storark (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Storark) Giugno 2008 (V 1.42) Media
Win32/Tilcun (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Tilcun) Giugno 2008 (V 1.42) Media
Win32/Zuten (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Zuten) Giugno 2008 (V 1.42) Media
Win32/Ceekat (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Ceekat) Giugno 2008 (V 1.42) Media
Win32/Lolyda (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Lolyda) Giugno 2008 (V 1.42) Media
Win32/Horst (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Horst) Luglio 2008 (V 2.0) Media
Win32/Matcash (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Matcash) Agosto 2008 (V 2.1) Media
Win32/Slenfbot (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Slenfbot) Settembre 2008 (V 2,2) Media
Win32/Rustock (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Rustock) Ottobre 2008 (V 2.3) Media
Win32/FakeSecSen (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/FakeSecSen) Novembre 2008 (V 2.4 ) media
Win32/Gimmiv (http://go.microsoft.com/fwlink/?linkid=37020&name=Win32/Gimmiv) Novembre 2008 (V 2.4 ) media
Win32/FakeXPA (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?name=Win32%2fFakeXPA) Dicembre 2008 (V 2.5) media
Win32/Yektel (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?name=Win32%2fYektel) Dicembre 2008 (V 2.5) media
Win32/Banload (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fBanload) Gennaio 2009 (V 2.6) media
Win32/Conficker (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fConficker) Gennaio 2009 (V 2.6) Elevato
Win32/Srizbi (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fSrizbi) Febbraio 2009 (V 2.7) media
Win32/Koobface (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fKoobface) Marzo 2009 (V 2.8) media
Win32/Waledac (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fWaledac) Aprile 2009 (V 2.9) media
Win32/Winwebsec (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fWinwebsec) Maggio 2009 (V 2.10) media
Win32/InternetAntivirus (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fInternetAntivirus) Giugno 2009 (V 2.11) media
Win32/FakeSpypro (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fFakeSpypro) Luglio 2009 (V 2.12) media
Win32/FakeRean (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fFakeRean) Agosto 2009 (V 2.13) media
Win32/Bredolab (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fBredolab) Settembre 2009 (V 2.14) media
Win32/Daurso (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fDaurso) Settembre 2009 (V 2.14) media
Win32/FakeScanti (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fFakeScanti) Ottobre 2009 (V 3.0) media
Win32/FakeVimes (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fFakeVimes) Novembre 2009 (V 3.1) media
Win32/PrivacyCenter (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fPrivacyCenter) Novembre 2009 (V 3.1) media
Win32/Hamweq (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fHamweq) Dicembre 2009 (V 3.2) media
Win32/Rimecud (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fRimecud) Gennaio 2010 (V 3.3) media
Win32/Pushbot (http://www.microsoft.com/security/portal/Entry.aspx?Name=Win32%2fPushbot) Febbraio 2010 (V 3.4) media

*La classificazione di gravità fa riferimento alle classificazioni degli avvisi relativi ai virus riportate nel seguente sito Web Microsoft:

http://www.microsoft.com/italy/technet/security/bulletin/rating.mspx