Caricare le foto sul web velocemente o inviarle via email a bassa risoluzione

Per poter caricare correttamente le foto nelle pagine web o inviarle facilmente via email, è consigliato caricarle con una larghezza massima di circa 1000-1200 PX.

Puoi fare in vari modi per ridurle, il più semplice è con PICASA.

Picasa si può scaricare GRATUITAMENTE dalla pagina:
http://picasa.google.com

Una volta installato Picasa, ti fa vedere TUTTE le foto che hai nel tuo PC, andando nel BOX testuale che si trova in alto a destra è possibile effettuare la ricerca al fine di trovare le foto necessarie, è possibile ricercare sia una parte del nome del file sia una parte della cartella che contiene le foto.

Una volta trovata la foto occorre selezionarla (o selezionarle tutte insieme se sono più di una) con il mouse e cliccare su ESPORTA (pulsante grande situato nella parte inferiore dello schermo).

A questo punto sarà possibile scegliere sia la cartella nella quale esportare le foto, sia le dimensioni massime della foto esportata. Ad esempio scrivendo “400” sotto “RIDIMENSIONA A”, le foto avrebbero come valore di lunghezza 400 pixel sul lato più lungo.

La foto (o le foto) esportata quindi sarà piccolissima (come peso in byte) e alla giusta dimensione, sarà di conseguenza ancora più semplice da spedire via email o da caricare sul web.

Inoltre è anche possibile spedire le foto via email con 1 click, semplicente cliccando su EMAIL invece che su ESPORTA.

Come usare Flickr con gli strumenti caricare più velocemente le tue foto

Flickr è un OTTIMO sito di pubblicazione per le proprie foto e nello specifico ha questi vantaggi:
– può individuare direttamente i dettagli delle foto (modello fotocamera e dettagli dello scatto, dati del geo-posizionamento, autore e gestione copyright)
– è (nella versione base) GRATUITO e ha dei limiti che sono poco restrittivi per un utilizzo modico;
– è probabilmente il sito più usato per il caricamento di foto on-line;
– presenta degli strumenti “proprietari” rilasciati dallo stesso team di Flickr (come Flickr Uploader) sia di DECINE (se non centinaia) di programmi che possono interfacciarsi con il sito per il caricamento e la gestione delle foto;
– MOLTISSIMI siti web e strumenti online si possono COLLEGARE DIRETTAMENTE alle gallerie di foto presenti su Flickr.

Una volta effettuata la registrazione al sito web (peraltro va benissimo un utente Yahoo già esistente), occorre caricare le proprie foto e suggerisco di installare (se si ha un PC con Windows o Mac OSX) il programma gratuito FLICKR UPLOADR e si può scaricare da QUI
http://www.flickr.com/tools/uploadr/

Ovviamente molte persone già utilizzano strumenti per la gestione delle foto sul proprio PC e l’applicazione più diffusa, facile da usare e GRATUITA è senza dubbio PICASA (se non l’avete già potete scaricarla da qui http://picasa.google.com/), per questo motivo è pressoché necessario usare questo piccolo strumento “picasa2flickr” che permette di inviare direttamente al programma FLICKR UPLOADER tutte le foto del nostro album Picasa, facendoci risparmiare il tempo che ci vorrebbe per ESPORTARE e SELEZIONARE nuovamente le foto già organizzate e modificate in Picasa.
picasa2flickr è GRATUITO e scaricabile direttamente da questo link (aggiornato al 20 gennaio 2009):
picasa://importbutton/?url=http://picasa2flickr.4now.net/picasa2flickr_install_v4.pbz

Per maggiori informazioni o per scaricare la versione aggiornata fare riferimento alla pagina:
http://picasa2flickr.sourceforge.net/

Un piccolo consiglio: una volta installato FLICKR UPLOADR vai nel menù TOOLS e clicca su PREFERENCES, qua potrai impostare il valore di RIDIMENSIONAMENTO delle foto (Automatic Resizing) e suggerisco di selezionare come valore 1280 PIXEL, con questo valore le vostre foto saranno visibili e scaricabili dagli altri utenti e sarà possibile utilizzarle anche come backgroud per lo schermo, ma avrete il vantaggio di non appesantire troppo la banda per il caricamento delle foto e non consumare tutto lo spazio che avete sul vostro account. Inoltre in questo modo voi avrete sempre l’unica copia “ad alta risoluzione” sul vostro PC, nel vostro archivio personale (che vi consiglio di salvare periodicamente con un backup).

Se l’informazione è stata utile lascia un commento in questa pagina!

Come recuperare le foto cancellate dalla memoria della fotocamera digitale (gratis: download freeware)

Il miglior programma per il recupero di dati dalle memorie delle fotocamere digitali, per facilità d’uso e prezzo (è GRATIS!) è sicuramente PC Inspector File Recovery. L’ho utilizzato più volte e è sempre stato UTILISSIMO E VELOCISSIMO.

Il programma riconosce in automatico tutte le unità collegate al PC (sia quelle formattate che non, sia con una lettera associata sia senza) e ne permette il recupero quasi istantaneo di tutti i file appena cancellati.

Il programma PCI File Recovery NON funziona con hard-disk o supporti FISICAMENTE DANNEGGIATI, ed è QUASI IMPOSSIBILE recuperare file che si trovano in un una memoria dove è stato RI-UTILIZZATO LO SPAZIO (ad esempio sono state fatte altre foto, salvataggi o registrazioni varie).

Per scaricare il file è disponibile il seguente link (il programma è MULTILINGUA, anche in italiano!)

http://download.pcinspector.de/pci_filerecovery.exe

nel caso in cui il link non funzionasse consiglio i seguenti link:

http://www.pcinspector.de/download_all.htm?language=4

http://www.pcinspector.de/Sites/file_recovery/download.htm?language=4

http://www.pcinspector.de/

Il file da scaricare è poco più grande di 5 MB quindi si scarica in pochi istanti con una linea ADSL e in pochi minuti (10-15) con una linea normale.

Se avete supporti fisicamente danneggiati e avete la NECESSITA’ ESTREMA di recuperare alcuni file vi consiglio di visitare il sito:
http://www.italy.datarecovery-europe.com/
che effettua il recupero dei dati (a pagamento).

SE VUOI PROTEGGERTI DA VIRUS E ATTACCHI AFFIDATI A:



F03 ZoneAlarm Logo