Privacy, Facebook, condivisione delle informazioni e tutela della propria immagine

CLICCA SULLE IMMAGINI PER SEGUIRE MEGLIO LA GUIDA, SI INGRANDISCONO E PUOI VEDERE I PASSAGGI NEL DETTAGLIO

ATTENZIONE FACEBOOK PUO’ CAMBIARE IL PROPRIO METODO DI FUNZIONAMENTO TUTTI I GIORNI, SE CI SONO PROBLEMI CONTATTATEMI

Ormai su Facebook si scrive di tutto, dai propri commenti personali verso i propri amici (magari amici d’infanzia con i quali non ci si formalizza), oppure commenti politici e/o religiosi. Tutto questo può essere normale in un ambiente “familiare” ma spesso sarebbe meglio lasciare la sfera personale e distaccarsi così almeno da quella professionale. Con le vecchie tecnologie il problema si poneva principalmente nel modo in cui ci si atteggiava e ci si vestiva, il datore di lavoro spesso osservava il taglio di barba negli uomini o una presenza elegante nelle donne. Oggi è diverso e occorre fare attenzione anche a ciò che si fa a casa, non solo a come ci si comporta nell’orario di lavoro, in quanto i social network (Facebook in primis) rappresentano lo strumento più facile da usare per fare una piccola “indagine” personale.

Le soluzioni sono 2: si fa alla vecchia maniera, non si utilizza più internet come strumento di svago personale e si lavora sodo! Oppure si personalizza il proprio profilo nei vari social network mettendo una serie di “limiti” a ciò che gli altri possono vedere, soprattutto coloro che non sono considerati “AMICI”.

Prendendo in considerazione FACEBOOK i passaggio sono molto semplici ma bisogna fare attenzione a TUTTE le varie voci.

1) effettuare il login nel sito web

2) ACCOUNT -> IMPOSTAZIONI SULLA PRIVACY

a questo punto possiamo scegliere varie impostazioni predefinite:

TUTTI, AMICI DI AMICI, AMICI, CONSIGLIATA, PERSONALIZZATA

I primi 3 sono dei modelli standard dove si permette (come dice proprio il nome) di far vedere TUTTI I NOSTRI DATI rispettivamente a TUTTI, oppure solo alle persone che ci conoscono direttamente e ai loro amici (AMICI DI AMICI=AMICI DI 2° GRADO), oppure SOLO AGLI AMICI. Nella quarta selezione c’è CONSIGLIATA, è una personalizzazione standard dove FACEBOOK suggerisce di rendere pubbliche le cose meno personali e privati i dati personali, come ad esempio il numero di telefono. Poi, infine, vi è la selezione PERSONALIZZATA, che è quella che consiglio a tutti di usare.

3)CLICCHIAMO SU PERSONALIZZA IMPOSTAZIONI: si apre una nuova pagina dove abbiamo le informazioni suddivise per “argomento” o categoria. In pratica ci chiede a chi vogliamo mostrare i nostri LINK, a chi vogliamo mostrare il nostro NUMERO DI TELEFONO, a chi vogliamo mostrare il nostro sesso e le nostre preferenze sessuali… ci chiede tutto! Purtroppo una volta che un’informazione è CATALOGATA nel sistema NON SEMPRE SI PUO’ ELIMINARE, pertanto la soluzione più semplice e veloce è questa.

4) Identificata l’area che vogliamo nascondere e/o non rendere pubblica e IPOTIZZANDO che sia il nostro numero di telefono, prendiamo la casella (combo box) che si trova al fianco della scritta “Cellulare” e clicchiamo di nuovo su PERSONALIZZA (in quanto anche qua ci ripropone la selezione di pacchetti standard: AMICI, AMICI DI AMICI, TUTTI e PERSONALIZZA)

5) ultimo passaggio: a questo punto siamo arrivati a poter “NASCONDERE” l’informazione riservata o, magari ad abilitare solo alcune persone o escluderne altre… ma dopo diventa veramente paranoico!!! Per poter nascondere a tutti un’informazione come il nostro cellulare, in questa schermata, sotto a RENDI VISIBILE A: selezioniamo SOLO IO.

6) clicchiamo SALVA IMPOSTAZIONI, altrimenti tutti i click non sono serviti a nulla!

Se volete personalizzare altri parametri/categorie basta ripartire dal punto 4 e selezionare un’altra categoria, come magari posso consigliare di mettere i “Post pubblicati da me” VISIBILI SOLO AGLI AMICI e “Possibilità di vedere i post pubblicati sulla mia bacheca dagli amici” mettere che su visibilità SOLO IO, in questo modo ciò che pubblichiamo NOI sulla NOSTRA bacheca è visibile ai nostri amici, ciò che invece loro pubblicano sulla nostra bacheca è visibile solo a noi come proprietari della bacheca. Eviterete così di dar seguito a stupide catene e post pubblicitari.

Ti è piaciuta la guida? Hai ancora qualche dubbio? Vorresti altre guide? Lascia un commento