Errore wordpress. Impossibile creare la directory (nome) Verifica che la directory madre sia scrivibile dal server

errore wordpress impossibile copiare count not copyDopo aver fatto degli aggiornamenti, dopo aver cambiato server, dopo aver migrato il proprio sito su un altro spazio è possibile che ci sia un problema del genere.

Prima di tutto si cerca di risolverlo tramite wp-config.php, andando ad impostare ad esempio i seguenti dati:
Accesso automatico tramite FTP con le credenziali del protocollo

/** Sets up WordPress FTP info. */
define(‘FS_METHOD’, ‘ftpext’);
define(‘FTP_BASE’, ‘/httpdocs/’);
define(‘FTP_USER’, ‘xxxx’);
define(‘FTP_PASS’, ‘xxxx’);
define(‘FTP_HOST’, ‘nomedominio.it’);
define(‘FTP_SSL’, false);



oppure attraverso un accesso diretto, bypassando FTP (da NON usare insieme ai dati sopra riportati del metodo FTP)

define(‘FS_METHOD’, ‘direct’);

 

Ma può succedere che non si risolve nulla.

A questo punto si provano a cambiare i permessi dei file, provando anche con il 777 alla directory/cartella UPLOADS, … ma nulla.

Si da uno sguardo in giro e cosa si trova?

Dentro IMPOSTAZIONI (o Settings in inglese) poi su MEDIA (uguale in inglese), verificare sotto “Caricamento file” la la voce “Memorizza gli upload in questa cartella”.
Se si passa da vecchie versione ad una nuova, magare in un sotto-dominio o in un hosting particolare il problema può essere solamente dovuto ad un parametro errato. Di default il valore dovrebbe essere “wp-content/uploads” ma in alcuni casi potrebbe essere meglio impostare qualcosa tipo: /var/www/vhosts/NOMEDOMINIO/SOTTODOMINIOoDIRECTORY/wp-content/uploads

E senza andare a rompere la testa a qualcuno o a contattare il provider/hosting si risolve il tutto.

Change IP address EXCLUSIVE to SHARED and viceversa per PLESK, PSA, PARALLELS

  1. Entra come amministratore (root) tramite SSH
  2. Entra in MYSQL per gestire il DB
    # mysql -u admin -p
  3. Connettiti al DB corretto
    # connect psa
  4. Esegui un select per vedere quanti record ci sono nella tabella IP_TOOL (del database PSA)
    # select * from ip_pool;
  5. Aggiorna i contenuti selezionati mettendoli SHARED dal gruppo del ip_address_id uguale a 1
    # update ip_pool SET type = ‘exclusive’ where ip_address_id = 1;
    o in alternativa mette tutti i record in SHARED che erano EXCLUSIVE
    # update ip_pool SET type = ‘shared’ where type = ‘exclusive’;
  6. Si esegue nuovamente un select per verificare i valori aggiornati.
    # select * from ip_pool;
  7. chiudere sia mysql che ssh con
    # exit
    # exit